Luoghi comuni

Notizie su cui riflettere

Dott. Concato Riccardo

335-321363

 

-Chi decide di "fare una dieta" non deve solo "fare un compitino", cioè mangiare esattamente quello che gli viene scritto, perchè così facendo non impara perchè "copia" cosa mangiare. Deve invece sapere cosa mangiare anche in situazioni impreviste. Deve in definitiva imparare a mangiare

-Chi è già con una linea soddisfacente non è detto che non abbia bisogno del nutrizionista. Mi riferisco in particolare a tutte quelle donne che non sono in sintonia con se stesse perchè non riescono a eliminare quel fastidioso gonfiore addominale che le mette a disagio e sono sempre alla ricerca dell'ultimo ritrovato "sgonfiante" e magari se decidono di andare da un nutrizionista sono criticate e osteggiate dalle loro amiche (...ma tu cosa ci vai a fare ?). I prodotti che riducono il gonfiore sono solo dei "sintomatici" cioè da usare al bisogno, ma in realtà sono le cause che si dovrebbe andare a cercare che molto spesso sono dovute ad una cattiva alimentazione.

-Chi è in sovrappeso non è detto che mangi tanto, ma sicuramente mangia male, anzi molto spesso sono proprio le persone che per paura di ingrassare mangiano meno del necessario che ingrassano.

-Sempre più mi sto convincendo che il Nutrizionista è la figura professionale delle persone magre (di chi lo è già e di chi lo diventerà), più che di quelle grasse. Queste infatti, in particolare se lo sono da tanto tempo, sono preparatissime su quello che dovrebbero fare, ma non hanno la motivazione o la voglia di farlo. In questo caso sì che serve il Nutrizionista ma più come motivatore ed educatore alimentare che altro. 

-Spesso si pensa che se si deve dimagrire bisogna sudare. Si vedono allora persone (tipico degli uomini) che con 40 gradi all'ombra vanno a fare jogging con la felpa con il cappuccio e sopra il K-way per sudare di più. Si rischia il colpo di calore che può portare alla morte. Oppure si vedono persone (tipico delle donne) che stanno ore e ore a "cuocersi" sotto un sole tremendo pur di essere abbronzatissime. Provate a cercare una lucertola, un serpente od una tartaruga nelle ore più calde della giornata. Sono tutte nascoste all'ombra pur essendo animali che notoriamente amano il sole essendo a sangua freddo. Considerando che sono sulla terra da molto prima di noi (addirittura prima dei dinosauri e sono sopravvissuti alla catastrofe che uccise buona parte degli esseri viventi 65 milioni di anni fa) credo bisognerebbe prendere spunto da loro. L'essere umano però (animale molto evoluto ma spesso molto stupido) non riesce a capirlo. Il sudore è utilissimo in quanto è il modo che la natura, dopo milioni di anni di selezione, ha inventato per farci raffreddare dall'aumento della temperatura interna. Il sudore che produciamo con lo scopo di dimagrire deve essere però conseguenza del fatto che stiamo bruciando prevalentemente grassi. Non è quindi corretto dire "basta sudare". 

-Le prime persone che dovrebbero saper mangiare bene sono le mamme. Avete mai fatto la spesa in un supermercato all'ora in cui i ragazzi delle medie o delle superiori escono da scuola ? Da mettersi le mani nei capelli !!!!! In questo caso avviene quello che io insegno a non applicare. Lo stomaco diventa un sacco che possiamo riempire con qualsiasi cosa fino a essere sazi. Non si sta parlando di rischio di ingrassare. Molti ragazzi infatti possono mangiare tutte le "schifezze" che trovano e non prendono un etto. Si parla di salute, cioè della cosa che più per noi è importante o dovrebbe esserlo !!!!!

-Alle imminenti spose invece consiglio di proporre agli invitati non il solito pranzo con sei antipasti, 5 primi e 4 secondi oltre al dolce e la torta per concludere. Al di là della spesa sicuramente importante, provate ad immaginare un pranzo in cui le portate e gli accostamenti sono studiati correttamente. Non vuole dire mangiare necessariamente meno ma sicuramente in maniera diversa. Lasciate stare la suocera o vostra madre che dicendo "non sta bene" oppure "ma cosa diranno i parenti" oppure "ma sono abituati diversamente". Il matrimonio è il Vostro e dovete essere in prima fila tra le persone contente, non dovete far contenti i parenti o altri. Se già partite il giorno del matrimonio a fare compromessi non si preannuncia un viaggio sereno.

 

 

 

(andate al prossimo paragrafo)

 

 

Scrivi un nuovo commento: (Clicca qui)

123homepage.it
Caratteri rimanenti: 160
OK Sta inviando...
Vedi tutti i commenti

Commenti più recenti

30.11 | 20:37

sono una donna di 47 anni, h 1,60 e 53 kg. esiste un rapporto tra ansia e alimentazione?

...
05.12 | 10:15

Buongiorno dottore io sono una donna di 50 anni ho bisogno di avere una dieta per poter di nuovo perdere chili risvegliare mio metabolismo addormentato grazie

...
10.09 | 16:20

Buonasera dottore,mi chiamo Angelica.

Lavoro per una multinazionale americana che si occupa di salute e benessere.

Lavoriamo da

...
20.08 | 23:09

nutrizione ed ipotiroidismo.
è ferrato in materia?

...
A te piace questa pagina